52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
XagenaNewsletter

Risultati ricerca per "Tromboembolismo venoso"

Per i pazienti che per la prima volta vanno incontro a tromboembolismo venoso non-provocato ( TEV ), Sulodexide ( Vessel ) per os può ridurre le future riacutizzazioni senza causare gravi complicanze. ...


Tre studi randomizzati, in doppio cieco, hanno confrontato Dabigatran ( Pradaxa ), un inibitore diretto della trombina orale, con l’Enoxaparina ( Clexane ) nella prevenzione primaria del tromboembolis ...


Nel trattamento iniziale del tromboembolia venosa, Fondaparinux ( Arixtra ), un pentasaccaride, rappresenta una buona alternativa all’Eparina. Non è noto quanto questo sia vero anche per ...


Gli eventi tromboembolici venosi rimangono una causa principale di morbidità e mortalità dopo trauma.Fondaparinux ( Arixtra ) ha mostrato di essere un farmaco promettente nel tromboembol ...


L’inibitore orale diretto della trombina Dabigatran ( Pradaxa ) ha un effetto anticoagulante e potrebbe rappresentare una terapia alternativa al Warfarin ( Coumadin ) in pazienti con tromboembol ...


I Ricercatori dello studio ARTEMIS hanno valutato l’efficacia e la sicurezza dell’anticoagulante Fondaparinux ( Arixtra ) nei pazienti anziani a rischio moderato-alto di tromboembolismo ve ...


Uno studio, coordinato da G. Agnelli dell’Università di Perugia, ha valutato se Fondaparinux ( Arixtra ), un inibitore sintetico del fattore Xa, fosse in grado di ridurre il rischio di tr ...


Il trattamento standard del tromboembolismo venoso consiste nella somministrazione di Eparina o di Eparina a basso peso molecolare ( LMWH ) e di un antagonista della vitamina K.La terapia anticoagulan ...


Ximelagatran ( Exanta ) è un inibitore della trombina per os, che trova attuale indicazione nel trattamento degli eventi tromboembolici venosi nella chirurgia ortopedica di sostituzione protesi ...


Lo studio ha valutato l’efficacia e la sicurezza della Dalteparina ( Fragmin ) nella prevenzione della tromboembolia venosa nei pazienti con grave malattia acuta.Un totale di 3.706 pazienti sono ...


Ximelagatran ( Exanta ) è un inibitore della trombina per os che non richiede monitoraggio della coagulazione o aggiustamento del dosaggio. In studi clinici Ximelagatran 24 mg 2 volte die, ha d ...


I Ricercatori dell’Extended Low-Intensity Anticoagulation for Thrombo-Embolism hanno condotto uno studio clinico in doppio cieco, con l’obiettivo di valutare se dopo 3 mesi di trattamento ...


Lo studio THRIVE Treatment ( THRombin Inhibitor in Venous thromboEmbolism ) ha coinvolto 2.489 pazienti con trombosi venosa profonda in fase acuta . Il 37% di questi pazienti presentava embolia polmon ...


Il tromboembolismo venoso può essere un sintomo di presentazione del cancro, ma l'associazione tra trombosi arteriosa degli arti inferiori e cancro non è ben definita. È stato quindi esaminato il ri ...


La tromboprofilassi ottimale per i pazienti a rischio di sanguinamento rimane incerta. Una meta-analisi ha valutato se la compressione pneumatica intermittente degli arti inferiori fosse efficace nel ...