Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
XagenaNewsletter

Malattia di Raynaud, forma grave: promettenti risultati con Sidenafil


Il Sildenafil ( Viagra ) riduce i sintomi e migliora la circolazione dei pazienti con fenomeni di Raynaud che non rispondono alla terapia convenzionale.

Il Sildenafil è un inibitore della fosfodiesterasi-5 ( PDE-5 ).

Uno studio, compiuto da Ricercatori tedeschi, ha interessato 16 pazienti affetti da una forma grave di malattia di Raynaud non-responder ad almeno 2 trattamenti.

Nello studio cross-over, i pazienti sono stati assegnati in modo random a 50mg di Sildenafil 2volte/die per 4 settimane, oppure a placebo.
Dopo una settimana di washout, i pazienti hanno invertito il trattamento.

Il Sildenafil ha ridotto la frequenza degli attacchi ( 35 versus 52 ), la durata degli episodi ( 581 versus 1.046 minuti ) ed il punteggio al Raynaud’s Condition Score ( 2.2 versus 3 ).

Secondo gli Autori il trattamento con Sildenafil appare essere un nuovo promettente approccio nei pazienti con disordini microcircolatori. ( Xagena2005 )

Fonte: Circulation, 2005


Cardio2005 Farma2005


Indietro